Batterie per auto elettriche

Auto Elettriche

Il problema principale dell’auto elettrica oggi è rappresentato dalle batterie.

Le problematiche che i ricercatori dovranno risolvere infatti sono principalmente due, la prima riguarda il peso specifico rispoetto alla quantità di energia accumulata, la seconda il costo attualmente molto elevato.

La tecnologia utilizzata oggi è quella delle batterie al Litio (le stesse usate per i cellulari) queste batterie consentono un elevato numero di ricariche e possono essere usate per molteplici usi. Sulle auto elettriche però oggi rappresentano il collo di bottiglia. Il loro peso eccessivo consente oggi infatti autonomie ridotte fino a circa 200 km e tempi di ricarica mediamente lunghi (circa 6/10 ore).

Fino ad oggi però tutta la ricerca è sempre stata rivolta alle batterie per cellulari (dove le batterie a litio la fanno da padrone), adesso molte case dell’indotto automobilistico hanno iniziato ad investire per esplorare nuove strade e nuove tecnologie.

Una promettente ricerca è quella delle batterie ad aria in cui si iniziano già a vedere i primi risultati. La Phinergy, società Israeliana, ha fatto un test con un prototipo elettrico derivato dalle auto di serie ottenendo ottimi risultati con le Litio-Aria aumentanto l’autonomia a 1600 km.

La Molten Air sta provando a combinare l’aria con diversi metalli come il vanadio il boro promettendo un’efficienza rispetto alle attuali pari a 4,5 in più.

Insomma a breve arriveranno tante nuove soluzioni che renderanno il mondo della mobilità elettrica il modo normale di viaggiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 1 =